06/07/14

GP di Gran Bretagna: Hamilton vince e riapre il mondiale. Alonso sesto

Hamilton ha vinto il gran premio di Gran Bretagna 2014Lewis Hamilton(Mercedes) ha vinto il gran premio di Gran Bretagna, nona prova del campionato del mondo di Formula 1 2014. Il pilota inglese è al 27esimo successo in carriera, il quinto in stagione. Con questa vittoria, Hamilton raggiunge Jackie Stewart. La Mercedes è alla 21esima vittoria della sua storia, l’ottava in stagione. Secondo posto per Valtteri Bottas(Williams). Sul gradino più basso del podio Daniel Ricciardo(Red Bull).

Al via Nico Rosberg(Mercedes) mantiene la prima posizione davanti a Jenson Button(McLaren), Kevin Magnussen(McLaren) e Hamilton. Sebastian Vettel(Red Bull), partito in prima fila, si ritrova quinto. Nelle retrovie succede di tutto. Kimi Raikkonen(Ferrari) perde la macchina nel rientrare dopo un largo alla Aintree 5 e va a sbattere. La F14T viene  urtata da Felipe Massa(Williams). Il pilota finlandese è uscito dall’abitacolo zoppicante. Viene esposta la bandiera rossa. Alle 15.05 la gara riparte in regime di safety car. Rosberg mantiene la prima posizione davanti a Button, Magnussen, Hamilton, Vettel, Nico Hulkenberg(Force India) e Ricciardo. Hamilton supera Magnussen ed è terzo. Valtteri Bottas(Williams) passa Ricciardo ed è settimo. Al terzo giro Hamilton supera anche Button ed è secondo. Bottas guadagna un’altra posizione ai danni di Hulkenberg. Fernando Alonso(Ferrari) è decimo. Al quinto giro il pilota spagnolo passa Daniil Kvyat(Toro Rosso) ed è nono. Alonso guadagna un’altra posizione ai danni di Ricciardo. Al settimo giro il pilota della Ferrari supera anche Hulkenberg. All’ottavo giro anche Ricciardo supera il pilota della Force India.

Al decimo giro Vettel va ai box per il cambio gomme. Alonso viene sanzionato con un stop&go di 5 secondi da scontare dopo il cambio gomme. Al dodicesimo giro Bottas supera Magnussen ed è quarto. Il giro dopo Kvyat effettua la prima sosta. Al 14esimo Magnussen viene passato anche da Alonso. Ricciardo va ai box per il cambio gomme. Al 15esimo giro Bottas supera Button ed è terzo. Le due Mercedes hanno quasi 30 secondi vantaggio sul terzo. Al 18esimo giro Rosberg effettua la prima sosta. Al 21esimo giro Ricciardo supera Hulkenberg ed è ottavo. Al 24esimo giro Hamilton va ai box per montare la mescola più dura. Rientra in pista dietro Rosberg. Vettel passa Magnussen ed è sesto. Al 25esimo giro Alonso effettua il cambio gomme. Il pilota spagnolo sconta anche lo stop&go. Rientra in pista dietro Hulkenberg, ma lo supera poco dopo. Al 27esimo giro Magnussen effettua la prima sosta. Rientra in pista dietro Hulkenberg. Il giro dopo problemi al cambio per Rosberg, Hamilton va in testa. Il capoclassifica è costretto al ritiro, il primo in questa stagione.

Button va ai box per il cambio gomme. Al 31esimo giro anche Bottas effettua la prima sosta. Rientra in pista dietro a Vettel. Al 33esimo il pilota della Williams supera il campione del mondo ed è secondo. Il campione del mondo della Red Bull va ai box per la seconda sosta. Rientra in pista davanti ad Alonso e Magnussen. Poco dopo il pilota della Ferrari supera Vettel all’esterno. I due danni vita ad un bel duello. Al 41esimo giro Hamilton effettua la seconda sosta. Rientra in pista con venti secondi di vantaggio su Bottas. Al 47esimo giro Vettel supera Alonso ed è quinto. Non succede più nulla. Hamilton vince davanti a Bottas, Ricciardo, Button, Vettel, Alonso, Magnussen, Hulkenberg, Kvyat e Jean Eric Vergne(Toro Rosso). Hamilton è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:37.176. Hamilton riduce a 4 punti il ritardo da Rosberg nella classifica piloti.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 44 Hamilton Mercedes 2:26:52.094 125,090
2 77 Bottas Williams +30.135 124,664
3 3 Ricciardo Red Bull +46.495 124,434
4 22 Button McLaren +47.390 124,421
5 1 Vettel Red Bull +53.864 124,330
6 14 Alonso Ferrari +59.946 124,245
7 20 Magnussen McLaren +1:02.563 124,209
8 27 Hulkenberg Force India +1:28.692 123,844
9 26 Kvyat Toro Rosso +1:29.340 123,835
10 25 Vergne Toro Rosso +1 lap 122,640
11 11 Perez Force India +1 lap 122,531
12 8 Grosjean Lotus +1 lap 122,493
13 99 Sutil Sauber +1 lap 122,233
14 17 Bianchi Marussia +1 lap 121,766
15 10 Kobayashi Caterham +2 laps 119,407
16 4 Chilton Marussia +2 laps 118,988
17 13 Maldonado Lotus +3 laps 119,962
18 6 Rosberg Mercedes +24 laps 92,350
19 9 Ericsson Caterham +41 laps 48,350
20 21 Gutierrez Sauber +43 laps 41,653
21 19 Massa Williams +52 laps -
22 7 Raikkonen Ferrari +52 laps -

0 commenti: