05/10/14

GP del Giappone: Vince Hamilton. Disastro Ferrari

Hamilton vince il gran premio del Giappone 2014Lewis Hamilton(Mercedes) ha vinto il gran premio del Giappone, quindicesima prova del campionato del mondo di Formula 1 2014. Il pilota inglese è al 30esimo successo in carriera, l’ottavo in stagione e terzo consecutivo. La Mercedes è alla 25esima vittoria della sua storia, la dodicesima in stagione e terza consecutiva. Secondo posto per Nico Rosberg(Mercedes). Sul gradino più basso del podio Sebastian Vettel(Red Bull).

A Suzuka diluvia, si parte in regime di safety car. Tutti montano gomme full wet. Marcus Ericsson(Caterham) va in testacoda alla fine del primo giro ma ritorna in pista. Al termine del secondo giro viene data bandiera rossa. La gara riparte in regime di safety car alle 15:25(8:25 ora italiana). Fernando Alonso(Ferrari) si ritira per un problema elettrico. Alla fine del nono giro la safety car rientra ai box. Rosberg è primo davanti Hamilton, Valtteri Bottas(Williams), Felipe Massa(Williams), Daniel Ricciardo(Red Bull), Kevin Magnussen(McLaren), Vettel, Kimi Raikkonen(Ferrari). Jenson Button(McLaren) va ai box per montare le gomme intermedie. Le due Mercedes hanno già sei secondi di vantaggio sulle due Williams. Al 12esimo giro Bottas, Ricciardo, Magnussen e Raikkonen vanno ai box per montare le gomme intermedie. Button si ritrova davanti a Bottas. Il giro dopo montano le intermedie anche Massa e Vettel. I due rientrano in pista dietro a Bottas e davanti a Ricciardo.

Al 14esimo giro Rosberg va ai box. Il giro dopo anche Hamilton monta le intermedie. Rientra in pista dietro a Rosberg. Terzo è Button davanti a Bottas, Massa, Vettel, Ricciardo, Magnussen, Raikkonen e Nico Hulkenberg(Force India). Al 15esimo giro il pilota tedesco supera Raikkonen. Al 16esimo giro Magnussen va ai box per un problema al volante. Vettel supera Massa ed è quinto. Il giro dopo il piota della Williams viene passato anche da Ricciardo. Al 18esimo giro Vettel supera Bottas all’esterno. Il giro dopo il pilota della Williams viene passato anche da Ricciardo. Al 24esimo giro Raikkonen e Daniil Kvyat(Toro Rosso) vanni ai box. Il pit stop della Ferrari dura qualche secondo di troppo e Raikkonen si ritrova in 14esima posizione. Al 27esimo giro Hulkenberg va ai box per il cambio gomme. Hamilton è più veloce di Rosberg ma non riesce a superarlo. Al 29esimo giro campione del mondo 2008 supera il compagno di squadra all’esterno della prima curva. Al 30esimo giro Vettel va ai box. Rientra in pista davanti a Bottas.

Al 32esimo giro Button effettua il pit stop. Il pilota della McLaren perde una posizione a vantaggio di Vettel. Al 34esimo giro Rosberg va ai box per il cambio gomme. Rientra in pista dietro Ricciardo. Al 36esimo giro Hamilton effettua il pit stop. Rientra in pista dietro a Ricciardo. Il pilota australiano cambia le gomme il giro dopo. Hamilton è primo davanti a Rosberg, Vettel, Button, Ricciardo, Bottas, Massa, Hulkenberg, Kvyat e Sergio Perez(Force India). Al 38esimo giro Massa va ai box per il cambio gomme. Rientra in pista davanti a Perez. Il giro dopo anche Bottas effettua la seconda sosta. Al 42esimo giro Ricciardo supera Button. Il pilota inglese va ai box per montare le gomme full wet. Al 43esimo giro Adrian Sutil(Sauber) va a sbattere ed entra la safety car. Nello stesso punto esce anche Jules Bianchi(Marussia). Il pilota francese si fa male e viene portato in ospedale. Vettel, Hulkenberg, Perez e Raikkonen entrano ai box. Montano tutte le full wet tranne Vettel. Al 46esimo giro viene esposta la bandiera rossa. La gara termina qui. Hamilton è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:51.600. Il pilota inglese della Mercedes guida la classifica piloti con 10 punti di vantaggio su Rosberg.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 44 Hamilton Mercedes 1:51:43.021 137,064
2 6 Rosberg Mercedes +9.180 136,877
3 1 Vettel Red Bull +29.122 136,471
4 3 Ricciardo Red Bull +38.818 136,275
5 22 Button McLaren +1:07.550 135,697
6 77 Bottas Williams +1:53.773 134,777
7 19 Massa Williams +1:55.126 134,750
8 27 Hulkenberg Force India +1:55.948 134,734
9 25 Vergne Toro Rosso +2:07.638 134,503
10 11 Perez Force India +1 lap 134,354
11 26 Kvyat Toro Rosso +1 lap 133,838
12 7 Raikkonen Ferrari +1 lap 133,810
13 21 Gutierrez Sauber +1 lap 133,316
14 20 Magnussen McLaren +1 lap 133,170
15 8 Grosjean Lotus +1 lap 133,156
16 13 Maldonado * Lotus +1 lap 133,760
17 9 Ericsson Caterham +1 lap 132,610
18 4 Chilton Marussia +1 lap 131,720
19 10 Kobayashi Caterham +1 lap 131,280
20 17 Bianchi Marussia +3 laps 131,816
21 99 Sutil Sauber +4 laps 130,948
22 14 Alonso Ferrari +42 laps 107,399

* 20 secondi di penalità per aver superato il limite di velocità in pitlane

0 commenti: