12/04/15

GP della Cina: Hamilton domina la gara della noia

Hamilton vince il gran premio della Cina 2015Lewis Hamilton(Mercedes) ha vinto il gran premio della Cina, terza prova del campionato del mondo di Formula 1 2015. Il pilota inglese è al 35esimo successo in carriera, il secondo in stagione. La Mercedes è alla 31esima vittoria della sua storia. Secondo posto per Nico Rosberg(Mercedes). Per la casa tedesca si tratta della 13esima doppietta della sua storia. Sul gradino più basso del podio Sebastian Vettel(Ferrari).

Al via Hamilton mantiene la prima posizione davanti a Rosberg e Vettel. Kimi Raikkonen(Ferrari) supera le due Williams di Felipe Massa e Valtteri Bottas e si ritrova in quarta posizione. Seguono Romain Grosjean(Lotus), Felipe Nasr(Sauber), Marcus Ericsson(Sauber) e Pastor Maldonado(Lotus). Daniel Ricciardo(Red Bull) chiude il primo giro in 17esima posizione. Al terzo giro Maldonado supera Ericsson. Al sesto giro le due Red Bull di Daniil Kvyat e Ricciardo lottano per la 14esima posizione. All’ottavo giro Maldonado passa Nasr ed è ottavo. Il giro dopo Max Verstappen(Toro Rosso) supera Ericsson ed è entra in zona punti. All’11esimo giro Nasr effettua il cambio gomme. Il giro dopo anche Maldonado va ai box. Al 13esimo giro cambia le gomme Grosjean. Il pilota francese rientra in pista dietro il compagno di squadra Maldonado. Al 14esimo giro Vettel e Massa vanno ai box per il cambio gomme. Il giro dopo effettuano la sosta anche Hamilton, Bottas, Ericsson e Ricciardo. Al 16esimo giro vanno ai box anche Rosberg e Raikkonen.

Hamilton è primo davanti a Rosberg, Vettel, Raikkonen, Massa, Bottas, Maldonado, Grosjean, Kvyat e Nasr. Al 16esimo giro si ritira il pilota russo della Red Bull. Al 19esimo giro Verstappen supera Nasr ed è nono. Al 21esimo giro Ricciardo attacca Ericsson sul lungo rettilineo ma arriva lungo al tornante. Al 23esimo giro i primi quattro sono racchiusi in 7 secondi. Al 27esimo giro Ricciardo supera Ericsson ma viene ripassato alla curva successiva. Il giro dopo il pilota della Red Bull riesce a passare Ericsson. Al 31esimo giro Vettel effettua la seconda sosta. Il giro dopo anche Rosberg va ai box. Il pilota tedesco rientra in pista davanti a Vettel. Al 33esimo giro cambiano le gomme Grosjean e Verstappen. Al 34esimo giro Hamilton effettua la seconda sosta. Maldonado arriva lungo all’ingresso dei box. Il pilota della Lotus si conferma il re degli errori. Il giro dopo Raikkonen e Massa vanno ai box. Al 36esimo giro Bottas effettua la seconda sosta.

Hamilton è primo davanti a Rosberg, Vettel, Raikkonen, Massa, Bottas, Ricciardo, Grosjean, Sergio Perez(Force India), Verstappen e Nasr. Al 37esimo giro Ricciardo effettua la seconda sosta e rientra in pista in 12esima posizione dietro a Ericsson. Al 40esimo giro Verstappen supera Perez, mentre Maldonado continua la saga degli errori. Il pilota della Force India viene passato anche da Nasr. Al 42esimo giro Perez effettua la terza sosta. Ericsson e Ricciardo danno vita da un bel duello per la decima posizione. Al 47esimo giro Button e Maldonado lottano per il 13esimo posto, la battaglia si conclude con un contatto. Al 53esimo si ritira Verstappen. Entra la safety car. La gara si conclude sotto la neutralizzazione. Hamilton vince davanti a Rosberg, Vettel. Raikkonen, Massa, Bottas, Grosjean, Nasr, Ricciardo e Ericsson. Hamilton è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:42.208. Il pilota della Mercedes guida la classifica piloti con 13 punti di vantaggio su Vettel.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 44 Hamilton Mercedes 1:39:42.008 183,590
2 6 Rosberg Mercedes +0.714 183,568
3 5 Vettel Ferrari +2.998 183,498
4 7 Raikkonen Ferrari +3.835 183,472
5 19 Massa Williams +8.544 183,328
6 77 Bottas Williams +9.885 183,287
7 8 Grosjean Lotus +19.008 183,006
8 12 Nasr Sauber +22.625 182,898
9 3 Ricciardo Red Bull +32.117 182,609
10 9 Ericsson Sauber +1 lap 180,246
11 11 Perez Force India +1 lap 180,158
12 14 Alonso McLaren +1 lap 180,135
13 55 Sainz Toro Rosso +1 lap 180,030
14 22 Button * McLaren +1 lap 179,924
15 28 Stevens Marussia +2 laps 176,721
16 98 Merhi * Marussia +2 laps 176,563
17 33 Verstappen Toro Rosso +4 laps 184,549
18 13 Maldonado Lotus +7 laps 180,601
19 26 Kvyat Red Bull +41 laps 181,776
20 27 Hulkenberg Force India +47 laps 182,396

* Penalizzati di 5 secondi

0 commenti: