23/05/15

Lucas Di Grassi ha vinto l’ottava gara di Formula E ma viene squalificato

Lucas Di Grassi ha vinto la gara di BerlinoA Berlino c’è stata l’ottava gara di Formula E, la nuova serie automobilistica ideata dalla Federazione Internazionale dell’Automobile e dedicata a veicoli spinti da motori elettrici. La gara è stata vinta dal pilota brasiliano Lucas Di Grassi, della squadra Audi Sport ABT. La gioia del pilota brasiliano è durata poche ore: i commissari l’hanno squalificato per alettone irregolare. Il team Audi Sport ABT ha deciso di non impugnare la decisione.

La vittoria a tavolino è andata a Jerome d’Ambrosio, della squadra Dragon Racing. Al secondo posto sale Sébastien Buemi(e.dams-Renault), mentre sul gradino più basso del podio finisce Loic Duval(Dragon Racing). Al via, il poleman Jarno Trulli(Trulli) mantiene la prima posizione davanti a Di Grassi. La gioia dura poco, perché l’italiano arriva lungo alla curva 2 e viene passato da Di Grassi. Il pilota del team Audi Sport ABT mantiene un ritmo inarrivabile per gli altri e in pochi giri guadagna circa 5 secondi su Trulli. Il pilota italiano non riesce a difendere la seconda posizione e viene passato da diversi colleghi. Nelson Piquet(China Racing), partito dalla 13esima posizione, fa un serie di sorpassi e si porta a ridosso dei primi. Alla fine il pilota brasiliano chiuderà la gara in quarta posizione. Piquet ha anche ottenuto il giro più veloce in gara che gli consente di conquistare due punti extra. Quinto posto per Nick Heidfeld(Venturi) davanti a Stephane Sarrazin(Venturi). Chiudono la zona punti Jean Eric Vergne(Andretti), Scott Speed(Andretti), Vitantonio Liuzzi(Trulli) e Nicolas Prost(e.dams-Renault). Per Liuzzi sono i primi punti in Formula E. Piquet guida la classifica con 103 punti, due in più di Buemi. Di Grassi scivola al terzo posto con 93 punti. Il nono e penultimo gran premio si disputerà a Mosca il 6 giugno 2015.

0 commenti: