23/07/16

GP d’Ungheria: Rosberg conquista la pole con bandiera gialla

Nico Rosberg conquista la pole del gran premio d'Ungheria 2016Nico Rosberg ha conquistato la pole position del gran premio d’Ungheria all’Hungaroring. Il pilota della Mercedes è alla 26esima pole in carriera, la quarta in stagione. La scuderia tedesca ha conquistato la 63esima pole della sua storia, la decima in stagione e quinta consecutiva. Rosberg ha girato in 1:19.965, due secondi e un decimo sotto la pole 2015. Il tempo è stato ottenuto con bandiera gialla e potrebbe essere annullato. La festa Mercedes è completata dal secondo tempo di Lewis Hamilton. Le qualifiche sono iniziate con 20 minuti di ritardo a causa della pioggia. La Q3 si è disputata con pista asciutta.

Terzo tempo per Daniel Ricciardo(Red Bull) a tre decimi dalla pole. Il pilota australiano ha preceduto il compagno di squadra Max Verstappen di 277 millesimi. Quinto tempo per Sebastian Vettel(Ferrari) a nove decimi da Rosberg. Sesto tempo per Carlos Sainz(Toro Rosso), la sorpresa delle qualifiche. Settimo tempo per Fernando Alonso(McLaren). Il pilota spagnolo ha preceduto il compagno di squadra Jenson Button. Chiudono la top ten Nico Hulkenberg(Force India) e Valtteri Bottas(Williams). Romain Grosjean(Haas) è il primo degli esclusi della Q2. Il pilota francese non si è qualificato per 105 millesimi. Dodicesimo tempo per Daniil Kvyat(Toro Rosso). Tredicesimo tempo per Sergio Perez(Force India). Il pilota messicano ha preceduto Kimi Raikkonen(Ferrari). Il finlandese è stata la delusione delle qualifiche, colpa della strategia sbagliata. Chiudono la Q2 Esteban Gutierrez(Haas) e Felipe Nasr(Sauber).

Nella Q1 vengono eliminati Jolyon Palmer(Renault), Felipe Massa(Williams), Kevin Magnussen(Renault), Marcus Ericsson(Sauber), Pascal Wehrlein(Manor) e Rio Haryanto(Manor). La prima sessione è stata interrotta quattro volte dalla bandiera rossa. Il primo stop è arrivato dopo 5 minuti per l’aumento della pioggia. La seconda bandiera rossa è stata mostrata per l’incidente di Ericsson a 9 minuti dalla fine. Il terzo stop è stato causato da Massa a 5 minuti dal termine. L’ultima bandiera rossa è arrivata con l’incidente di Haryanto ad un minuto dalla fine della Q1. Ben 11 piloti non sono rientrati nel 107% ma saranno tutti riammessi. Per la cronaca, nella terza sessione di prove libere il più veloce è stato Rosberg con il tempo di 1:20.261. La partenza del gran premio è alle 14 ora italiana.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 6 Rosberg Mercedes 1:19.965 197,231
2 44 Hamilton Mercedes 1:20.108 196,879
3 3 Ricciardo Red Bull 1:20.280 196,457
4 33 Verstappen Red Bull 1:20.557 195,782
5 5 Vettel Ferrari 1:20.874 195,014
6 55 Sainz Toro Rosso 1:21.131 194,397
7 14 Alonso McLaren 1:21.211 194,205
8 22 Button McLaren 1:21.597 193,287
9 27 Hulkenberg Force India 1:21.823 192,753
10 77 Bottas Williams 1:22.182 191,911
11 8 Grosjean ² Haas 1:24.941 185,677
12 26 Kvyat ² Toro Rosso 1:25.301 184,893
13 11 Perez ² Force India 1:25.416 184,645
14 7 Raikkonen ² Ferrari 1:25.435 184,603
15 21 Gutierrez ² Haas 1:26.189 182,989
16 12 Nasr ² Sauber 1:27.063 181,152
17 30 Palmer ¹ Renault 1:43.965 151,701
18 19 Massa ¹ Williams 1:43.999 151,651
19 20 Magnussen ¹ Renault 1:44.543 150,862
20 9 Ericsson ¹ Sauber 1:46.984 147,420
21 94 Wehrlein ¹ Manor 1:47.343 146,927
22 88 Haryanto ¹ Manor 1:50.189 143,132

¹ sono stati eliminati nella prima sessione
² sono stati eliminati nella seconda sessione
107% time: 1:39.833

0 commenti: