04/09/16

GP d’Italia: Domina Rosberg. Vettel terzo

Nico Rosberg vince il gran premio d'Italia 2016Nico Rosberg(Mercedes) ha vinto il gran premio d’Italia, quattordicesima prova del campionato del mondo di Formula 1 2016. Il pilota tedesco è al 21esimo successo in carriera, il settimo in stagione e secondo consecutivo. La Mercedes è alla 58esima vittoria della sua storia, la tredicesima in stagione e nona consecutiva. Secondo posto per Lewis Hamilton(Mercedes). Per la casa tedesca si tratta della 32esima doppietta della sua storia. Sul gradino più basso del podio finisce Sebastian Vettel(Ferrari).

Al via Rosberg si porta in prima posizione davanti alle due Ferrari di Vettel e Kimi Raikkonen. Il poleman Hamilton si ritrova in sesta posizione dietro a Valtteri Bottas(Williams) e Daniel Ricciardo(Red Bull). Settimo è Sergio Perez(Force India) davanti a Felipe Massa(Williams), Fernando Alonso(McLaren) e Nico Hulkenberg(Force India). Max Verstappen(Red Bull) è solo 11esimo. Al secondo giro Hamilton supera Ricciardo. Al quinto giro Verstappen passa Hulkenberg ed entra in zona punti. All’ottavo giro il pilota della Red Bull guadagna un’altra posizione ai danni di Alonso. All’11esimo giro Hamilton supera Bottas. Al 14esimo giro il pilota della Williams va ai box per il cambio gomme. Anche Verstappen e Alonso effettua la prima sosta. Al 16esimo giro Raikkonen e Perez vanno ai box. Il giro dopo anche Vettel, Ricciardo e Massa effettuano la prima sosta. Rosberg è primo davanti a Hamilton, Vettel, Raikkonen, Romain Grosjean(Haas), Bottas, Ricciardo, Perez, Verstappen e Massa.

Al 19esimo giro Bottas supera Grosjean. Il pilota della Haas perde un’altra posizione a favore di Ricciardo. Al 22esimo giro Perez passa Grosjean. Poco dopo, il pilota francese della Haas viene superato anche da Verstappen. Al 24esimo giro Massa passa Grosjean. Il giro dopo Rosberg effettua la prima sosta. Il pilota tedesco rientra in pista in seconda posizione davanti a Vettel. Al 26esimo giro Hamilton va ai box per il cambio gomme. Il campione del mondo rientra in pista dietro a Raikkonen. Le due Mercedes hanno montato la mescola media per arrivare fino in fondo. Al 29esimo giro Perez effettua la seconda sosta. Cambia le gomme anche Grosjean. Al 31esimo giro Bottas effettua la seconda sosta. Il pilota finlandese della Williams rientra in pista in nona posizione. Al 32esimo giro Perez supera Alonso ed è decimo. Il giro dopo Bottas passa Hulkenberg.

Al 34esimo giro Vettel entra ai box per montare la mescola morbida. Il pilota della Ferrari rientra in pista in quinta posizione dietro a Ricciardo. Hulkenberg effettua la seconda sosta. Il giro dopo anche Raikkonen effettua il cambio gomme. Il pilota finlandese rientra in pista in sesta posizione dietro a Verstappen. Il pilota della Red Bull effettua la seconda sosta il giro dopo. Rosberg è primo davanti Hamilton, Ricciardo, Vettel, Raikkonen, Massa, Bottas, Perez, Verstappen e Jenson Button(McLaren). Al 37esimo giro Massa va ai box per il cambio gomme. Il giro dopo anche Ricciardo effettua la seconda sosta. Il pilota della Red Bull rientra in pista in sesta posizione dietro a Bottas. Al 47esimo giro Ricciardo supera Bottas. Il giro dopo Verstappen passa Perez ed è settimo. Non succede più nulla. Rosberg vince davanti a Hamilton, Vettel, Raikkonen, Ricciardo, Bottas, Verstappen, Perez, Massa e Hulkenberg. Alonso è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:25.340. Hamilton guida la classifica piloti con 2 punti di vantaggio su Rosberg.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 6 Rosberg Mercedes 1:17:28.089 237,558
2 44 Hamilton Mercedes +15.070 236,790
3 5 Vettel Ferrari +20.990 236,490
4 7 Raikkonen Ferrari +27.561 236,157
5 3 Ricciardo Red Bull +45.295 235,265
6 77 Bottas Williams +51.015 234,979
7 33 Verstappen Red Bull +54.236 234,818
8 11 Perez Force India +1:04.954 234,284
9 19 Massa Williams +1:05.617 234,251
10 27 Hulkenberg Force India +1:18.656 233,605
11 8 Grosjean Haas +1 lap 232,891
12 22 Button McLaren +1 lap 232,864
13 21 Gutierrez Haas +1 lap 231,857
14 14 Alonso McLaren +1 lap 231,544
15 55 Sainz Toro Rosso +1 lap 231,411
16 9 Ericsson Sauber +1 lap 230,400
17 20 Magnussen Renault +1 lap 228,808
18 31 Ocon Manor +2 laps 227,785
19 26 Kvyat Toro Rosso +17 laps 226,846
20 94 Wehrlein Manor +27 laps 229,086
21 30 Palmer Renault +46 laps 205,910
22 12 Nasr Sauber +47 laps 81,025

0 commenti: