27/11/16

GP di Abu Dhabi: Hamilton vince la gara, Rosberg il titolo

Lewis Hamilton vince il gran premio di Abu Dhabi 2016Lewis Hamilton(Mercedes) ha vinto il gran premio di Abu Dhabi, ventunesima e ultima prova del campionato del mondo di Formula 1 2016. Il pilota inglese è al 53esimo successo in carriera, il decimo in stagione e quarto consecutivo. La Mercedes è alla 64esima vittoria della sua storia, la diciannovesima in stagione e quinta consecutiva. Secondo posto per Nico Rosberg(Mercedes), che grazie a questo piazzamento si laurea campione del mondo. Per la casa tedesca si tratta della 36esima doppietta della sua storia. Sul gradino più basso del podio finisce Sebastian Vettel(Ferrari).

Al via Hamilton mantiene la prima posizione davanti a Rosberg. Kimi Raikkonen(Ferrari) parte meglio di Daniel Ricciardo(Red Bull) e si porta in terza posizione. Quinto è Vettel. Max Verstappen(Red Bull) si gira all’uscita della prima curva e finisce in fondo al gruppo. Al sesto posto c’è Nico Hulkenberg(Force India) davanti a Sergio Perez(Force India), Fernando Alonso(McLaren), Felipe Massa(Williams) e Valtteri Bottas(Williams). Al secondo giro Bottas supera Massa. Verstappen è già risalito in 15esima posizione. Al terzo giro l’olandese della Red Bull passa anche Felipe Nasr(Sauber). Al quinto giro Verstappen guadagna un’altra posizione ai danni di Daniil Kvyat(Toro Rosso). Massa supera Bottas. All’ottavo giro Hamilton, Raikkonen e Alonso vanno ai box per il cambio gomme. Il giro dopo anche Rosberg, Vettel, Hulkenberg e Massa effettuano la prima sosta. Il pilota della Mercedes rientra in pista quinta posizione dietro a Verstappen e davanti a Raikkonen. Al decimo giro Ricciardo va ai box per il cambio gomme. Il pilota della Red Bull rientra in pista dietro a Raikkonen.

Hamilton è primo davanti a Verstappen, Rosberg, Raikkonen, Ricciardo, Vettel, Hulkenberg, Jenson Button(McLaren), Perez e Romain Grosjean(Haas). Al dodicesimo giro Perez supera Button. Il giro dopo il campione del mondo conclude la sua ultima gara in F1 con un ritiro: sulla McLaren si è rotta la sospensione anteriore sinistra. Al 17esimo giro Alonso supera Grosjean ed è decimo dietro a Massa. Al 19esimo giro Ricciardo attacca Raikkonen ma arriva lungo e viene ripassato. Il giro dopo Rosberg e Verstappen danno vita ad un bel duello, ma alla fine il pilota della Mercedes riesce a portarsi in seconda posizione. Al 22esimo giro Verstappen effettua la prima sosta. Il pilota della Red Bull rientra in pista in ottava posizione dietro a Perez. Al 25esimo giro Ricciardo va ai box per cambiare le gomme. Il pilota australiano rientra in pista dietro al compagno di squadra Verstappen. Il giro dopo anche Raikkonen effettua la seconda sosta. Il pilota della Ferrari rientra in pista dietro a Ricciardo. Verstappen supera Perez ed è quinto. Al 27esimo giro Hulkenberg va ai box per il cambio gomme. Ricciardo passa Perez. Il giro dopo il pilota della Force India effettua la seconda sosta.

Hamilton è primo davanti a Rosberg, Vettel, Verstappen, Ricciardo, Raikkonen, Massa, Alonso, Hulkenberg e Perez. Al 29esimo giro Hamilton effettua la seconda sosta. Il pilota della Mercedes rientra in pista in terza posizione dietro a Vettel. Il giro dopo anche Rosberg va ai box per il cambio gomme. Il pilota tedesco rientra in pista alle spalle del compagno di squadra Hamilton. Vettel è primo, ma deve effettuare la seconda sosta. Massa va ai box per il cambio gomme. Al 34esimo giro Hulkenberg supera Alonso ed è settimo. Il giro dopo il pilota della McLaren perde un’altra posizione a favore di Perez. Al 38esimo giro Vettel va ai box per montare le gomme supersoft. Il pilota della Ferrari rientra in pista in sesta posizione. Al 41esimo giro Vettel supera Raikkonen. Al 45esimo giro il quattro volte campione del mondo si è portato in scia a Ricciardo. Il sorpasso avviene alla staccata della curva 11. Al 51esimo giro Vettel supera anche Verstappen ed è terzo. Non succede più nulla. Hamilton vince davanti a Rosberg, Vettel, Verstappen, Ricciardo, Raikkonen, Hulkenberg, Perez, Massa e Alonso. Vettel è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:43.729. Rosberg chiude il campionato con 5 punti di vantaggio su Hamilton.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 44 Hamilton Mercedes 1:38:04.013 186,824
2 6 Rosberg Mercedes +0.439 186,810
3 5 Vettel Ferrari +0.843 186,797
4 33 Verstappen Red Bull +1.685 186,771
5 3 Ricciardo Red Bull +5.315 186,655
6 7 Raikkonen Ferrari +18.816 186,228
7 27 Hulkenberg Force India +50.114 185,246
8 11 Perez Force India +58.776 184,976
9 19 Massa Williams +59.436 184,956
10 14 Alonso McLaren +59.896 184,941
11 8 Grosjean Haas +1:16.777 184,418
12 21 Gutierrez Haas +1:35.113 183,852
13 31 Ocon Manor +1 lap 182,481
14 94 Wehrlein Manor +1 lap 182,287
15 9 Ericsson Sauber +1 lap 182,259
16 12 Nasr Sauber +1 lap 182,094
17 30 Palmer Renault +1 lap 181,844
18 55 Sainz Toro Rosso +14 laps 181,188
19 26 Kvyat Toro Rosso +41 laps 178,837
20 22 Button McLaren +43 laps 175,749
21 77 Bottas Williams +49 laps 180,301
22 20 Magnussen Renault +50 laps 169,515

0 commenti: