23/06/17

GP dell’Azerbaigian: Nelle libere il più veloce è Verstappen

Max Verstappen nelle prove libere del gran premio dell'AzerbaigianLe prime due sessioni di prove libere del gran premio dell’Azerbaigian hanno visto primeggiare Max Verstappen(Red Bull). Le gomme Pirelli disponibili in questo weekend sono quelle a mescola media, soft e supersoft, contraddistinte rispettivamente dalla banda bianca, gialla e rossa.

22/06/17

La Pirelli comunica le mescole per Belgio e Giappone

Gomme PirelliLa Pirelli ha comunicato le gomme disponibili per la dodicesima e sedicesima gara del campionato 2017. In Belgio il gommista italiano porterà i pneumatici P Zero Violet(Ultrasoft), P Zero Red(Supersoft) e P Zero Yellow(Morbide). Gli ultimi due sono i set da portare in gara. Ricordiamo che tra questi due set uno dovrà essere obbligatoriamente utilizzato dai team. Obbligo di conservare per il Q3 un set della mescola più morbida fra le tre selezionate. Tale set andrà restituito a Pirelli dai 10 piloti che si qualificano per il Q3, mentre sarà a disposizione per la gara per tutti gli altri piloti.

Hamilton: A fine 2017 potrei smettere

Lewis HamiltonMancano poche ore alla prima sessione di prove libere del gran premio dell’Azerbaigian, ottavo appuntamento con il Mondiale 2017 di Formula 1. Sebastian Vettel(Ferrari) e Lewis Hamilton(Mercedes) sono separati da 12 punti in classifica. Il tre volte iridato della scuderia tedesca potrebbe “imitare” l’ex compagno di squadra Nico Rosberg, ovvero diventare campione del mondo e appendere il casco al chiodo. Hamilton ha dichiarato: “Il mio destino è nelle mie mani. Posso decidere di fermarmi alla fine di quest’anno. Significa che la mia eredità sarà meno grande di quella che potrebbe essere se smettessi fra cinque anni? E chi lo dice?. Non amo fare piani perché non so cosa mi aspetta”. Poi sulla stagione in corso: “La macchina è simile a quella dell’anno scorso ma ora c’è una reale competizione. Ora i primi dieci nelle qualifiche sono racchiusi in mezzo secondo e i primi cinque in pochi decimi, queste sì che sono gare!”.

19/06/17

La Formula E a Roma nel 2018

La Formula E a Roma nel 2018La Formula E accenderà i motori a Roma. Ora è ufficiale. La serie automobilistica ideata dalla Federazione Internazionale dell’Automobile e dedicata a veicoli spinti da motori elettrici sbarcherà nella Capitale il 14 aprile 2018 su un circuito cittadino disegnato nel quartiere EUR. Sarà valida come settima prova del campionato mondiale Formula E del 2017-2018. Lo ha stabilito la FIA, approvando a Ginevra la bozza del calendario del campionato.

FIA dirama bozza calendario 2018

Calendario 2018 di Formula 1Il consiglio mondiale della FIA, riunito a Ginevra, ha diramato la bozza del calendario di F1 2018. Ci saranno 21 gran premi, una gara in più rispetto a questa stagione. Tra le novità, l’assenza della gara in Malesia e il ritorno di due gran premi Europei, la Francia con Le Castellet e la Germania con Hockenheim. Rimangono ancora da confermare definitivamente i gran premi di Cina e Singapore, che devono ancora firmare l’accordo con i detentori dei diritti commerciali.

Il programma del weekend in Azerbaigian

La partenza del gran premio d'Europa 2016Domenica 25 giugno ci sarà il gran premio dell’Azerbaigian, ottavo appuntamento con il mondale 2017 di Formula 1. Le caratteristiche della pista di Baku mettono a dura prova le abilità dei piloti. Il motivo? Si tratta di un circuito cittadino costituito da alcune curve più strette di quelle presenti a Montecarlo. Il tracciato è stato ricavato nelle strade della capitale in collaborazione con Hermann Tilke ed è stato studiato in modo da mostrare i migliori scenari di Baku a sfondo della gara.

16/06/17

La Pirelli comunica le mescole per la Malesia

Gomme PirelliLa Pirelli ha comunicato le gomme disponibili per la quindicesima gara del campionato 2017. In Malesia il gommista italiano porterà i pneumatici P Zero Red(Supersoft), P Zero Yellow(Morbide) e P Zero White(Medium). Gli ultimi due sono i set da portare in gara. Ricordiamo che tra questi due set uno dovrà essere obbligatoriamente utilizzato dai team. Obbligo di conservare per il Q3 un set della mescola più morbida fra le tre selezionate. Tale set andrà restituito a Pirelli dai 10 piloti che si qualificano per il Q3, mentre sarà a disposizione per la gara per tutti gli altri piloti. I team sono liberi di scegliere i 10 set rimanenti, per un totale di 13 set per il weekend. La scelta andrà comunicata alla FIA con 14 settimane di anticipo.