11/02/10

La FIA precisa che un team non potrà saltare nessuna gara

FIA Brutte notizie per la Campos e la US-F1. Per chi ancora non lo sapesse, i due nuovi avevano annunciato che molto probabilmente non avrebbero partecipato ai primi 3 gran premi della stagione per problemi di budget.

Nei giorni scorsi, prima Bernie Ecclestone e poi Jean Todt avevano detto che c’era la possibilità per i team di saltare 3 gran premi nella stagione senza avere nessuna sanzione. Invece, ieri(10 febbraio), la FIA ha rilasciato un comunicato in cui viene smentito ciò che aveva detto il presidente della FIA.

Ogni squadra che iscritta al Campionato è tenuta a prendere parte in ogni evento della stagione. In caso di mancata partecipazione, anche per un solo evento campionato, questo costituirebbe una violazione del Patto della Concordia ed i regolamenti FIA.

A questo punto solo un miracolo potrebbe salvare l’iscrizione della Campos e della US-F1. Per la verità la Campos potrebbe essere aiutata economicamente da Bernie Ecclestone, il quale vorrebbe anticipare l’ingresso in F1 della Volkswagen con il marchio Audi. Il team US-F1 potrebbe essere sostituito dalla scuderia serba Stefan GP.

0 commenti: