09/09/10

La Mercedes alza il prezzo del KERS

Schumacher al volante della Mercedes Nella prossima stagione quasi tutti i team torneranno ad utilizzare il sistema di recupero di energia, meglio conosciuto come KERS. All’inizio del mese scorso la Magneti Marelli aveva annunciato che avrebbe fornito il KERS al prezzo di un milione di dollari a team.

Oggi(9 settembre), la Mercedes ha comunicato che il KERS(pesa solo 21 Kg) per i team clienti costerà 6 milioni di euro. Quasi 5 milioni in più rispetto alla Magneti Marelli. Questa mossa della scuderia tedesca è incomprensibile. Forse però dietro c’è un secondo fine politico.

Non è più un mistero il desiderio della Red Bull di avere i motori Mercedes per la prossima stagione. L’aumento del sistema KERS potrebbe essere visto come un modo per far fuori la Force India, uno dei due team clienti(l’altro è la McLaren) della scuderia tedesca. Il team indiano già paga 9 milioni di euro per i motori tedeschi e potrebbe avere difficoltà a sostenere il costo aggiuntivo per il sistema di recupero di energia fornito dalla Mercedes.

Ferrari, Renault e Williams difficilmente seguiranno l’esempio della Mercedes. Il KERS per i loro team clienti dovrebbe costare un milione di euro, ovvero come stabilito all’inizio di quest’estate.

0 commenti: