01/10/10

La Porsche torna in Formula 1?

Footwork-Porsche del 1991La Porsche è una casa automobilistica tedesca il cui marchio ha sempre suscitato un certo fascino. Molti considerano la Porsche una sorta di Ferrari tedesca.

La Porsche non ha avuto molto fortuna come costruttore in Formula 1. In cinque anni(dal 1957 al 1962) è riuscita a vincere solo il gran premio di Francia del 1962 con Dan Gurney.

Il discorso cambia come motorista. La Porsche ha formato un binomio vincente con la McLaren nei primi anni 80. La scuderia inglese con i motori turbo ribattezzati TAG-Porsche ha vinto due titoli costruttori(1984 e 1985) e ben tre titoli piloti con Lauda(1984) e Prost(1985 e 1986). Alla fine del mondiale del 1987 la Porsche si ritirò dalla F1. Nel 1991 ritornò in F1 fornendo i motori aspirati al team Footwork. L’esperienza si rilevò fallimentare. La casa tedesca non concluse il campionato ritirandosi a metà stagione.

Nelle ultime ore stanno facendo il giro della rete alcune dichiarazione rilasciate dal presidente della Porsche, Matthias Mueller, al salone internazionale dell’auto a Parigi. Il dirigente tedesco ha detto che la Porsche sta valutando un ritorno in Formula 1 come fornitore di motori a partire dalla stagione 2013, quando entrerà in vigore il nuovo tipo di propulsore.

0 commenti: