09/03/11

La FIA da l’ultimatum agli organizzatori del Bahrain. Nelle prove libere del venerdì si potranno provare gomme sperimentali

La Pirelli svilupperà le gomme anche nelle prove libere del venerdìIeri(8 marzo), la Federazione Internazionale dell’Automobile si è riunita a Parigi per discutere del “caso” Bahrain e per fare una piccola modifica regolamentare.

La FIA ha deciso che gli organizzatori del gran premio del Bahrain avranno tempo fino al 1 maggio prossimo per annunciare quando la gara potrà essere organizzata nel 2011. Come già spiegato, la gara molto probabilmente verrà cancellata dal calendario. Forse per sempre.

La Federazione ha apportato una piccola modifica al regolamento. Nelle prove libere del venerdì di alcuni gran premi la Pirelli potrà portare un nuovo tipo di gomme da asciutto. Questi pneumatici saranno a disposizione di tutti i team per essere valutati. Alla fine della seconda sessione di prove le gomme “sperimentali” dovranno essere restituite alla Pirelli.

In pratica, il gommista italiano proseguirà lo sviluppo dei pneumatici nelle prove libere del venerdì. Forse la Pirelli ha paura che le gomme attuali non siano ideali per tutti i circuiti. La FIA ha comunicato che le squadre verranno avvertite almeno una settimana prima dell’evento in questione.

0 commenti: