22/05/11

GP di Spagna: Vettel vince la gara della noia

Vettel e Hamilton nel gran premio di Spagna 2011Sebastian Vettel ha vinto il gran premio di Spagna, quinta prova del campionato del mondo di F1 2011. Il pilota tedesco della Red Bull è andato in testa dopo la seconda fase di pit-stop. La noia è stata la vera protagonista della gara spagnola. Vettel è al quarto successo stagionale su cinque gare disputate. Con questa vittoria il tedesco raggiunge Emerson Fittipaldi, Graham Hill, Jack Brabham e Lewis Hamilton a quota 14.

Alla partenza Alonso(Ferrari) scatta meglio di tutti e si porta in prima posizione. Alla fine del primo giro lo spagnolo precede Vettel, Webber(Red Bull), Hamilton(McLaren). Ottima partenza anche per Petrov(Renault Lotus) e Schumacher(Mercedes), in quinta e sesta posizione davanti a Rosberg(Mercedes), Massa(Ferrari), Buemi(Toro Rosso) e Button(McLaren).

AL terzo giro Button supera Buemi. In testa Alonso controlla gli inseguitori con facilità. Al nono giro Vettel rientra ai box per il cambio gomme. L’ultimo a cambiare le gomme è Button al 15esimo giro. Dopo la prima fase di pit stop, Alonso è al comando davanti a Vettel, Hamilton e Webber. Al 18esimo giro Vettel si ferma per la seconda sosta. Il giro dopo va ai box anche Alonso. Lo spagnolo rientra in pista dietro Vettel. Al 23esimo giro tocca ad Hamilton eseguire la sosta. L’inglese torna in pista in seconda posizione davanti ad Alonso e Webber.

Al 30esimo giro Alonso e Webber rientrano insieme ai box per montare le gomme dure. Lo spagnolo riesce a conservare la posizione. Poco dopo anche Button si ferma per la seconda sosta. L’inglese monta ancora gomme morbide. Al34esimo giro Vettel rientra per la terza sosta. Il tedesco monta gomme dure. Nello stesso giro Webber supera Alonso. Lo spagnolo però si riprende la posizione due curve dopo. Webber riuscirà a passare Alonso nell’ultimo pit-stop.

La gara va avanti senza emozioni fino alla fine. Vettel e Hamilton sono protagonisti di un bel duello senza sorpassi. Alonso va alla deriva con le gomme dure. Lo spagnolo gira in media due secondi più lento dei battistrada. Alla fine viene anche doppiato. Vettel vince la gara davanti a Hamilton, Button, Webber, Alonso, Schumacher, Rosberg, Heidfeld(Renault Lotus), Perez(Sauber) e Kobayashi(Sauber). E Massa? Il pilota del Ferrari si è ritirato ad 8 giri dal termine per un problema al cambio. Il brasiliano era 11esimo. Hamilton è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:26.727.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 1 Vettel Red Bull 1:39:03.301 186,020
2 3 Hamilton McLaren +0.630 186,000
3 4 Button McLaren +35.697 184,909
4 2 Webber Red Bull +47.966 184,530
5 5 Alonso Ferrari +1 lap 182,875
6 7 Schumacher Mercedes +1 lap 182,329
7 8 Rosberg Mercedes +1 lap 182,302
8 9 Heidfeld Renault Lotus +1 lap 182,289
9 17 Perez Sauber +1 lap 181,663
10 16 Kobayashi Sauber +1 lap 181,520
11 10 Petrov Renault Lotus +1 lap 181,132
12 15 Di Resta Force India +1 lap 180,941
13 14 Sutil Force India +1 lap 180,766
14 18 Buemi Toro Rosso +1 lap 180,571
15 12 Maldonado Williams +1 lap 180,564
16 19 Alguersuari Toro Rosso +2 laps 180,062
17 11 Barrichello Williams +2 laps 179,997
18 21 Trulli Lotus +2 laps 178,343
19 24 Glock Virgin +2 laps 175,091
20 25 D’Ambrosio Virgin +4 laps 174,284
21 22 Karthikeyan HRT +5 laps 171,710
22 6 Massa Ferrari +8 laps 181,199
23 20 Kovalainen Lotus +18 laps 177,187
24 23 Liuzzi HRT +38 laps 173,583

0 commenti: