31/07/11

Il parcheggio ai box di D’Ambrosio

Il parcheggio "perfetto" di Jérôme d'AmbrosioIl gran premio d’Ungheria di oggi(31 luglio) è stata una delle più belle gare della stagione. Alla fine ha vinto Button con la McLaren. La gara verrà ricordata anche per un altro motivo. Per la prima volta in Formula 1 si è visto un parcheggio “perfetto” ai box. Il merito è del pilota della Virgin, Jerome D’Ambrosio.

Il pilota belga era entrato ai box per cambiare le gomme, ma all’improvviso ha perso il controllo della sua monoposto ed è finito in testacoda(foto). Sembrava quasi di vedere una scena da un film comico. I meccanici della Virgin hanno dovuto spingere la monoposto per portarla nella piazzola per il cambio gomme. Seguo la Formula 1 da oltre 20 anni, ma mai avevo assistito ad una scena simile. Il “massimo” era avvenuto nel gran premio del Portogallo del 1989. Nigel Mansell non vide il box Ferrari e arrivò lungo. Fu costretto a mettere la retromarcia per andare nella piazzola per il cambio gomme. In quell’occasione il pilota inglese fu squalificato, ma continuò la gara per “sbattere” fuori pista un certo Ayrton Senna. Altri tempi.

0 commenti: