09/07/11

La Fia fa confusione sugli scarichi soffiati

Red Bull a MontecarloIl gran premio di Gran Bretagna doveva essere la prima gara in cui sono vietati gli scarichi soffiati. Invece, la nuova regola sta creando molto confusione. Ieri(8 luglio), la FIA ha autorizzato le squadre motorizzate Renault a usufruire di un’apertura della farfalla, a pedale del gas chiuso, del 50%, invece del minimo previsto finora(dal 10 al 20 per cento).

La norma è stata varata per motivi di affidabilità: il V8 Renault usa il soffiaggio per bilanciare la pressione nel carter, sotto il pistone, ed evitare così il cosiddetto fenomeno del “blow-by”. Naturalmente la cosa non ha fatto piacere alle altre squadre. In tarda serata c’è stata una riunione tra i vertici tecnici della FIA e i motoristi.

Sembrava che non si fosse trovato un accordo. Invece, questa mattina la FIA ha deciso di revocare la deroga ai motori Renault. Il team boss della Red Bull Christian Horner e il progettista Adrian Newey si sono recati dal delegato tecnico della FIA, Charlie Whiting, per discutere della questione.

0 commenti: