26/10/11

GP d’India: Ci saranno due zone DRS

Un tratto del Buddh circuitLa FIA ha comunicato che nel gran premio d’India ci saranno due zone per utilizzare il DRS in gara. Non è una novità. La doppia zona DRS è stata già sperimentata in tre gare, nel gran premio del Canada, nel gran premio d’Europa e nel gran premio d’Italia.

Come a Monza, anche sul circuito Buddh la doppia zona DRS sarà attivata in due tratti di pista nettamente separati. Il primo detection point sarà posizionato 10 metri dopo la curva 15, mentre l’activation point sarà posizionato 36 metri dopo la curva 16 poco prima del traguardo. La seconda zona DRS è prevista sul lungo rettilineo opposto a quello di partenza. L’detection point sarà installato 16 metri prima della curva 3, mentre l’activation point 510 metri dopo la stessa curva.

0 commenti: