25/11/12

GP del Brasile: Vince Button. Vettel campione

La partenza del gran premio del Brasile 2012Jenson Button(McLaren) ha vinto il gran premio del Brasile a Interlagos, ventesima e ultima prova del campionato del mondo di F1 2012. Il pilota inglese è al terzo successo stagionale, il 15esimo in carriera. La McLaren è alla 181esima vittoria della sua storia, la settima stagionale.

Alla partenza Hamilton mantiene la prima posizione. Dietro succede di tutto. Massa(Ferrari) è secondo dopo la chicane, mentre Alonso(Ferrari) è davanti a Vettel(Red Bull). Il pilota tedesco finisce in testacoda alla curva 3 per colpa di Senna(Williams). Button(McLaren) supera Massa. All’inizio del secondo giro Alonso supera Webber e Massa. Hamilton è in testa davanti a Button, Alonso, Hulkenberg(Force India), Webber e Massa. Vettel è 18esimo. Inizia a piovere. All’inizio del quinto giro Alonso arriva lungo alla chicane, rientra in pita dietro a Hulkenberg.

Al sesto giro Massa supera Webber. Il giro dopo Button attacca Hamilton, ma viene risperato dal campione del mondo 2008 torna in testa. Webber finisce in testacoda. Intanto Vettel è risalito in ottava posizione. All’ottavo giro Button risupera Hamilton. Al decimo giro Webber, Rosberg(Mercedes) e Ricciardo(Toro Rosso) vanno ai box per montare le gomme intermedie. Il giro dopo fanno lo stesso anche Hamilton, Alonso e Vettel. Button, Hulkenberg e Massa continuano con le gomme d’asciutto. Il pilota brasiliano viene passato da Hamilton. Massa perde diverse posizioni. Al 16esimo giro il pilota brasiliano entra ai box per montare le gomme intermedie.

Hulkenberg si è portato in scia a Button. Al 19esimo giro il pilota della Force India supera Button. Hamilton, Alonso, Rosberg e Di Resta(Force India) ritornano ai box per montare le gomme d’asciutto. Il giro dopo fanno lo stesso Vettel, Webber e Massa. Hulkenberg guida il gruppo davanti a Button, Hamilton, Alonso, Vettel e Kobayashi(Sauber). Al 23esimo giro entra la safety car per i detriti in pista. Hulkenberg e Button vanno ai box per il cambio gomme. Rientrano in pista in prima e seconda posizione. La safety car rientra ai box alla fine del 29esimo giro.

Hulkenberg mantiene la prima posizione. Vettel viene passato da Kobayashi, mentre Webber arriva lungo e viene passato da diverse vetture. Al 31esimo giro Hamilton supera Button. Il giro dopo Kobayashi passa Alonso. Massa supera Di Resta. Al 33esimo giro Alonso ripassa Kobayashi. Il giro dopo Massa passa Vettel. Al 37esimo giro il pilota brasiliano passa anche Kobayashi. Torna una leggera pioggia. Al 43esimo giro Webber finisce in testacoda, ma non viene passato da nessuno. Al 48esimo giro Hulkenberg finisce in testacoda, rientra in pista dietro a Hamilton.

Al 52esimo giro Rosberg va ai box per montare le gomme intermedie. Il giro dopo Vettel va ai box, ma monta le gomme d’asciutto. Raikkonen finisce fuori e si infila nella vecchia pista per errore. Al 55esimo giro Hulkenberg attacca Hamilton, ma poi i due si toccano. Il pilota inglese si ritira. Il giro dopo Vettel, Webber e Massa montano le gomme intermedie. Al 57esimo giro anche Alonso cambia le gomme. Button e Hulkenberg vanni ai box. Il pilota della Force India viene sanzionato con un drive through. Button è primo davanti a Massa, Alonso, Hulkenberg, Webber, Schumacher(Mercedes), Vettel e Kobayashi.

Al 62esimo giro Massa lascia passare Alonso. Al 64esimo giro Vettel passa Schumacher e si porta in sesta posizione. Al 67esimo Di Resta passa Vergne(Toro Rosso) e si porta in nona posizione. A due giri dal termine Kobayashi finisce in testacoda nel tentativo di superare Schumacher. Di Resta va a sbattere. Entra la safety car. La gara termina qui. Button vince davanti a Alonso, Massa, Webber, Hulkenberg, Vettel, Schumacher, Vergne, Kobayashi e Raikkonen. Vettel è campione del mondo per la terza volta di seguito. Il pilota tedesco ha battuto Alonso per soli 3 punti. La Ferrari si piazza seconda nel mondiale costruttori. Hamilton è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:18.069.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 3 Button McLaren 1:45:22.656 174,178
2 5 Alonso Ferrari +2.754 174,102
3 6 Massa Ferrari +3.615 174,079
4 2 Webber Red Bull +4.936 174,042
5 12 Hulkenberg Force India +5.708 174,021
6 1 Vettel Red Bull +9.453 173,918
7 7 Schumacher Mercedes +11.907 173,851
8 17 Vergne Toro Rosso +28.653 173,392
9 14 Kobayashi Sauber +31.250 173,322
10 9 Raikkonen Lotus +1 lap 171,699
11 21 Petrov Caterham +1 lap 171,528
12 25 Pic Marussia +1 lap 171,482
13 16 Ricciardo Toro Rosso +1 lap 171,445
14 8 Rosberg Mercedes +1 lap 170,782
15 24 Glock Marussia +1 lap 170,600
16 20 Kovalainen Caterham +1 lap 170,551
17 22 De La Rosa HRT +2 laps 169,223
18 23 Karthikeyan HRT +2 laps 168,363
19 11 Di Resta Force India +3 laps 174,599
20 4 Hamilton McLaren +17 laps 177,737
21 10 Grosjean Lotus +66 laps 181,558
22 18 Maldonado Williams +70 laps 169,333
23 19 Senna Williams +71 laps -
24 15 Perez Sauber +71 laps -

0 commenti: