29/05/13

La Pirelli fa retromarcia sulle gomme

Gomme PirelliNel gran premio del Canada dovevano debuttare le “nuove”(si fa per dire) gomme Pirelli per ridurre il degrado eccessivo e il numero dei pit stop. Le mescole erano basate sulle costruzione del 2012. Ma non ci saranno. Il gommista italiano ha deciso di non produrre le nuove mescole con carcassa in kevlar anziché in acciaio.

Sulla decisione pesa il fatto che la Mercedes abbia già provato queste gomme nei test effettuati dopo il gran premio di Spagna. Il team tedesco sarà giudicato dal tribunale Internazionale della FIA. La durata minima della procedura è di un mese e mezzo. Ma torniamo alle gomme. La gara dell’anno scorso in Canada fu caratterizzata dal degrado delle gomme, anche se c’è da dire che la Ferrari buttò la vittoria per la strategia sbagliata ad una sosta. Quest’anno si prevede una durata ancora minore dei battistrada e molto probabilmente ci saranno minimo due pitstop per pilota.

0 commenti: