26/07/15

GP d’Ungheria: Vettel vince la gara dei sorpassi

Vettel vince il gran premio d'Ungheria 2015Sebastian Vettel(Ferrari) ha vinto il gran premio d’Ungheria, decima prova del campionato del mondo di Formula 1 2015. Il pilota tedesco è al 41esimo successo in carriera, il secondo in stagione. Vettel eguaglia il numero di successi di Ayrton Senna. La Ferrari è alla 223esima vittoria della sua storia, la seconda in stagione. Secondo posto per Daniil Kvyat(Red Bull). Per il pilota russo si tratta del primo podio della carriera. Terzo posto per Daniel Ricciardo(Red Bull).

Felipe Massa(Williams) non si schiera in modo corretto e la partenza viene abortita con un altro giro di formazione. Al via Vettel e Kimi Raikkonen(Ferrari) bruciano le due Mercedes e si portano in testa. Terzo è Nico Rosberg davanti a Lewis Hamilton, Valtteri Bottas(Williams), Nico Hulkenberg(Force India), Kvyat, Ricciardo, Sergio Perez(Force India) e Massa. Hamilton arriva lungo alla curva 6 e si ritrova dietro il pilota brasiliano della Williams. Massa viene sanzionato con 5 secondi di penalità. All’ottavo giro Ricciardo supera Kvyat. Al decimo giro il pilota della Red Bull passa anche Hulkenberg. Hamilton supera Massa ed è nono. Al 13esimo giro Ricciardo passa Bottas ed è quarto. Hamilton guadagna un’altra posizione ai danni di Perez. Al 14esimo giro Bottas e Kvyat effettuano la prima sosta. Il giro dopo cambia le gomme anche Massa. Al 16esimo giro Hulkenberg va ai box per il cambio gomme. Il giro dopo anche Perez effettua la prima sosta. Al 20esimo giro Hamilton va ai box. Il pilota della Mercedes rientra in pista davanti a Bottas. Il giro dopo anche Rosberg effettua la prima sosta. Al 21esimo giro Vettel e Ricciardo vanno ai box per il cambio gomme. Il pilota della Red Bull rientra in pista davanti a Hamilton. Al 22esimo giro anche Raikkonen cambia le gomme.

Vettel è primo davanti a Raikkonen, Rosberg, Ricciardo, Hamilton, Bottas, Hulkenberg e Kvyat. Al 29esimo giro Hamilton supera Ricciardo. Al 34esimo giro Kvyat effettua la seconda sosta. Al 37esimo giro anche Hulkenberg cambia le gomme. Al 39esimo giro Bottas va ai box. Raikkonen ha un problema alla Power Unit. Al 42esimo giro Hulkenberg finisce contro la barriere della curva 1. Rosberg e Hamilton vanno ai box per cambiare le gomme. Al 44esimo giro anche Vettel e Raikkonen effettuano la seconda sosta. Entra la safety car. La gara riprende al 49esimo giro. Rosberg supera Raikkonen ed è secondo. Hamilton viene passato da Ricciardo e Kvyat. Bottas fora una gomma ed è costretto ad una sosta extra. Al 51esimo giro Ricciardo passa Raikkonen. Il giro dopo Hamilton va ai box per cambiare gomme e ala anteriore. Il pilota Mercedes rientra in pista dietro a Fernando Alonso(McLaren). Al 54esimo giro Raikkonen si ritira. Hamilton viene sanzionato con un drive through per il contatto con Ricciardo.

Al 56esimo giro Alonso supera Carlos Sainz(Toro Rosso) ed è sesto. Al 57esimo giro Romain Grosjean(Lotus) passa Sainz ed è settimo. il giro dopo il pilota della Toro Rosso viene superato anche da Jenson Button(McLaren). Al 61esimo giro Hamilton passa Felipe Nasr(Sauber) ed entra in zona punti. Il pilota della Mercedes guadagna un’altra posizione ai danni di Marcus Ericsson(Sauber). Al 64esimo giro Ricciardo attacca Rosberg e si toccano. Il pilota della Red Bull rompe l’ala anteriore mentre Rosberg fora la posteriore sinistra. Al 67esimo giro Hamilton supera Grosjean. Non succede più nulla. Vettel vince davanti a Kvyat, Ricciardo, Max Verstappen(Toro Rosso), Alonso, Hamilton, Grosjean, Rosberg, Button e Ericsson. Ricciardo è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:24.821. Hamilton guida la classifica piloti con 21 punti di vantaggio su Rosberg. La Formula 1 si ferma per la pausa estiva, tornerà il 23 agosto con il gran premio del Belgio.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 5 Vettel Ferrari 1:46:09.145 170,816
2 26 Kvyat * Red Bull +15.748 170,394
3 3 Ricciardo Red Bull +25.084 170,146
4 33 Verstappen Toro Rosso +44.251 169,637
5 14 Alonso McLaren +49.079 169,510
6 44 Hamilton Mercedes +52.025 169,432
7 8 Grosjean Lotus +58.578 169,259
8 6 Rosberg Mercedes +58.876 169,251
9 22 Button McLaren +1:07.028 169,037
10 9 Ericsson Sauber +1:09.130 168,982
11 12 Nasr Sauber +1:13.458 168,868
12 19 Massa Williams +1:14.278 168,847
13 77 Bottas Williams +1:20.228 168,691
14 13 Maldonado * Lotus +1:25.142 168,563
15 98 Merhi Marussia +2 laps 165,136
16 28 Stevens Marussia +4 laps 163,359
17 55 Sainz Toro Rosso +9 laps 167,270
18 7 Raikkonen Ferrari +14 laps 165,956
19 11 Perez Force India +16 laps 166,148
20 27 Hulkenberg Force India +28 laps 173,807

* Sanzionato con 10 secondi di penalità sul tempo di gara

0 commenti: