23/03/17

La stoccata di Alonso alla Honda

Fernando AlonsoLa McLaren arriva alla prima gara in Australia senza grosse pretese. La MCL32 è stata la monoposto che ha percorso meno chilometri nelle due sessioni di test invernali. Il team sfrutterà la gara australiana soprattutto per cercare affidabilità dalla Power Unit Honda e migliorare le prestazioni della nuova monoposto. La cosa non entusiasma Fernando Alonso, che già manifesta i primi segnali di malessere.

Lo spagnolo ha dichiarato: “Il team ha lavorato molto nelle ultime settimane per migliorare la situazione e arrivare un po’ più preparato qui. Ma in Formula 1 non si fanno miracoli in due settimane, per cui mi aspetto un week end difficile”. Per la cronaca, Alonso non sale sul podio dal gran premio d’Ungheria 2014 e non vince una gara dal gran premio di Spagna 2013. Lo spagnolo ha fatto la solita stoccata alla casa giapponese durante la conferenza stampa a Melbourne. Un giornalista ha chiesto ai piloti cosa chiederebbero alla nuova proprietà Liberty Media, Alonso ha risposto: “Vorrei motori uguali per tutti ma non Honda”. Ormai lo spagnolo e la casa giapponese sono ai ferri corti. Tra l’altro Alonso rischia di appendere il casco al chiodo se verrà bastonato dal compagno di squadra Stoffel Vandoorne. E meno male che se ne era andato dalla Ferrari per non arrivare sempre secondo.

0 commenti: