23/08/17

McLaren conferma Vandoorne

Arriva l'ufficialità sulla permanenza di Vandoorne in McLaren. Il pilota belga avrà anche un adeguamento dello stipendio.

Stoffel VandoorneStoffel Vandoorne resterà al volante della McLaren anche nel 2018 Lo ha annunciato oggi(23 agosto) la scuderia di Woking. Il pilota belga, campione 2015 della GP2, si è unito al programma giovani piloti della McLaren nel 2013. Il debutto in Formula 1 è avvenuto nel gran premio del Bahrain 2016, dove ha stupito tutti conquistando il primo punto della carriera. Dopo questa buona prestazione, nel 2017 Vandoorne è stato scelto per sostituire Jenson Button al fianco di Fernando Alonso.

Il venticinquenne pilota belga ha avuto molte difficoltà in questa stagione, soprattutto a causa dei problemi di affidabilità e della scarsa potenza della Power Unit Honda. Il primo punto stagionale è arrivato nel gran premio d’Ungheria, ultima gara prima della pausa estiva. Vandoorne vedrà un adeguamento dello stipendio dopo la prima stagione completa. Il belga ha dichiarato: “Quest’anno ho imparato molto da tutti. Dai miei ingegneri, dai meccanici, dai manager Boullier, Brown e Neale e anche da Fernando, ottimo pilota e compagno di squadra. Desidero ringraziare la McLaren perché continua a credere in me, gli sponsor e tutti i tifosi per il loro calore ed entusiasmo”. Restano altri interrogativi sul futuro McLaren. Dalla fornitura di Power Unit 2018 al rinnovo del contratto di Alonso. Il team di Woking sta cercando un accordo con Renault, ma è molto probabile che alla fine resti la Honda.

0 commenti: