03/09/17

GP d’Italia: Domina Hamilton

Lewis Hamilton(Mercedes) ha vinto il gran premio d'Italia 2017 a Monza. Sul podio Bottas(Mercedes) e Vettel(Ferrari).

Lewis Hamilton ha vinto il gran premio d'Italia 2017Lewis Hamilton(Mercedes) ha vinto il gran premio d’Italia, tredicesima prova del campionato del mondo di Formula 1 2017. Il pilota inglese è al 59esimo successo in carriera, il sesto in stagione e secondo consecutivo. La Mercedes è alla 72esima vittoria della sua storia, l’ottavo in stagione e seconda consecutiva. Secondo posto per Valtteri Bottas(Mercedes). Per la casa tedesca si tratta della 39esima doppietta della sua storia. Sul gradino più basso del podio finisce Sebastian Vettel(Ferrari).

Alla partenza Hamilton mantiene la prima posizione davanti Esteban Ocon(Force India), Lance Stroll(Williams), Kimi Raikkonen(Ferrari), Bottas, Vettel e Felipe Massa(Williams). Max Verstappen(Red Bull) è già risalito in ottava posizione. Nono è Sergio Perez(Force India) davanti a Kevin Magnussen(Haas). Daniel Ricciardo(Red Bull) è quattordicesimo. Alla staccata della parabolica Bottas ripassa Raikkonen. Al terzo giro il pilota della Mercedes guadagna un’altra posizione ai danni di Stroll. Vettel supera Raikkonen. Massa chiude la porta a Verstappen. Il pilota della Red Bull ha la peggio. Daniil Kvyat(Toro Rosso) sale in zona punti. Al quarto giro Bottas supera Ocon ed è secondo. Al quinto giro Vettel passa Stroll. Al settimo giro Raikkonen arriva lungo alla prima curva ma mantiene la posizione. Ricciardo è risalito in nona posizione. All’ottavo giro Vettel passa Ocon ed è terzo.

Al 16esimo giro Raikkonen va ai box per il cambio gomme. Il pilota della Ferrari rientra in pista in 11esima posizione dietro a Stoffel Vandoorne(McLaren). Il giro dopo anche Ocon effettua la prima sosta. Il pilota della Force India rientra in pista davanti a Raikkonen. Ricciardo supera Perez. Al 18esimo giro Stroll va ai box per il cambio gomme. Il pilota della Williams rientra in pista dietro a Raikkonen. Al 20esimo giro Kvyat effettua la prima sosta. Il giro dopo Ocon supera Vandoorne. Il pilota della McLaren viene passato anche da Raikkonen. Al 22esimo giro Massa va ai box per il cambio gomme. Stroll supera Vandoorne. Al 24esimo giro il pilota della McLaren viene passato anche da Massa. Al 26esimo giro Raikkonen supera Ocon. Al 32esimo giro Vettel effettua la prima sosta. Il pilota della Ferrari rientra in pista dietro a Ricciardo. Il giro dopo anche Hamilton e Perez vanno ai box per il cambio gomme. Al 33esimo giro Bottas effettua la prima sosta.

Hamilton è primo davanti a Bottas, Ricciardo, Vettel, Raikkonen, Ocon, Stroll, Massa, Perez e Magnussen. Ricciardo deve effettuare ancora la prima sosta. Il pilota della Red Bull rientra ai box al 38esimo giro. Ricciardo rientra in pista davanti a Ocon. Al 41esimo giro Ricciardo supera Raikkonen con una staccata fantastica alla prima curva. Al 46esimo giro Verstappen supera Magnussen ed è decimo. Ricciardo fa una serie di giri veloci ma non riesce a raggiungere Vettel. All’ultimo giro Massa attacca il compagno di squadra Stroll, ma il canadese mantiene la posizione. Hamilton vince davanti a Bottas, Vettel, Ricciardo, Raikkonen, Ocon, Stroll, Massa, Perez e Verstappen. Ricciardo è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:23.361. Hamilton guida la classifica piloti con 238 punti, 3 in più di Vettel.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 44 Hamilton Mercedes 1:15:32.312 243,626
2 77 Bottas Mercedes +4.471 243,386
3 5 Vettel Ferrari +36.317 241,690
4 3 Ricciardo Red Bull +40.335 241,477
5 7 Raikkonen Ferrari +1:00.082 240,439
6 31 Ocon Force India +1:11.528 239,841
7 18 Stroll Williams +1:14.156 239,704
8 19 Massa Williams +1:14.834 239,669
9 11 Perez Force India +1:15.276 239,646
10 33 Verstappen Red Bull +1 lap 238,060
11 20 Magnussen Haas +1 lap 237,516
12 26 Kvyat Toro Rosso +1 lap 237,470
13 27 Hulkenberg Renault +1 lap 237,328
14 55 Sainz Toro Rosso +1 lap 237,275
15 8 Grosjean Haas +1 lap 235,713
16 94 Wehrlein Sauber +2 laps 233,933
17 14 Alonso McLaren +3 laps 235,768
18 9 Ericsson Sauber +4 laps 231,429
19 2 Vandoorne McLaren +20 laps 235,319
20 30 Palmer Renault +24 laps 232,842

0 commenti: