30/09/17

La giornata nera di Vettel a Sepang

Sebastian Vettel con la FerrariLa Ferrari di Sebastian Vettel non riesce a finire un giro durante la Q1 delle qualifiche del gran premio della Malesia per un problema al turbo della sua SF70H e partirà così all’ultimo posto della griglia di partenza. L’ultima volta che Vettel aveva chiuso le sue qualifiche prima della Q3 risaliva a più di un anno fa, nel gran premio di Singapore del 2016.

Tutto è iniziato negli ultimi minuti della terza sessione di prove libere, quando il tedesco della Ferrari è rientrato lentamente ai box per un malfunzionamento dell’impianto elettrico. I tecnici hanno deciso di sostituire il motore a combustione interna della macchina di Vettel per motivi precauzionali, installando l’unità numero 4, l’ultima a disposizione da regolamento. Sette minuti dopo l’inizio della Q1, Vettel ha accusato una perdita di potenza al turbo numero 3 che ha di fatto messo fine alle sue qualifiche. A causare il problema è stata la mancanza di alimentazione di aria dal compressore al motore termico. Un’area non interessata da operazioni di installazione, quindi si tratta di un problema di montaggio. La Ferrari da deciso di omologare una Power Unit nuova per fare scorta di pezzi per non avere problemi nelle ultime 5 gare della stagione. In questo modo Vettel avrà a disposizione il quinto motore termico e il quinto turbo della stagione, andando oltre le 4 componenti consentite dal regolamento. Questo comporterà una serie di penalità in griglia, ma essendo già ultimo non influiranno sulla posizione di Vettel.

0 commenti: