29/11/17

Alfa Romeo torna in F1 dopo 32 anni

Il team Sauber e il marchio Fiat Chrysler ufficializzano la partnership per la prossima stagione. Nasce Alfa Romeo Sauber F1 Team.

Alfa RomeoL'Alfa Romeo dal 2018 torna in Formula 1, dopo un’assenza di 32 anni. La casa del Biscione ha infatti siglato una partnership pluriennale con la Sauber che prevede una cooperazione a livello strategico, commerciale e tecnologico. Il nome ufficiale del scuderia sarà Alfa Romeo Sauber F1 Team. I motori Ferrari della Sauber saranno dunque marchiati Alfa Romeo che sarà anche lo sponsor principale del team.

Questa operazione apre la porta al monegasco Charles Leclerc, neo campione di F2 e prodotto dell’Academy Ferrari. Il nome del secondo pilota non è stato comunicato. In lizza ci sono lo svedese Marcus Ericsson, attuale pilota del team, e l’italiano Antonio Giovinazzi. “L’Alfa Romeo è determinata a scrivere un nuovo capitolo della sua unica e leggendaria storia sportiva. L’accordo con la Sauber è un passo significativo nella ricostruzione del brand Alfa Romeo”. E’ quello che dichiarato Sergio Marchionne, amministratore delegato di FCA. L’Alfa Romeo ha partecipato al Campionato mondiale di Formula 1 a più riprese, sia come costruttore che come fornitrice di motori, dal 1950 al 1988. La casa del Biscione ha disputato 110 gare in 9 stagioni di F1, conquistando 10 vittorie e due titoli piloti nel 1950 e nel 1951. Da fornitrice di motori ha vinto 2 gare con la Brabham nel 1978. Il team Alfa Romeo si è ritirato dalla F1 al termine della stagione 1985.

0 commenti: