11/11/18

GP del Brasile: Hamilton vince grazie ad Ocon

Lewis Hamilton(Mercedes) ha vinto il gran premio del Brasile 2018 a Interlagos. Sul podio Verstappen(Red Bull) e Raikkonen(Ferrari). Il doppiato Ocon(RP Force India) manda in testacoda Verstappen.

Lewis Hamilton vince il gran premio del Brasile 2018Lewis Hamilton(Mercedes) ha vinto il gran premio del Brasile a Interlagos, ventesima prova del campionato del mondo di Formula 1 2018. Il pilota inglese è al 72esimo successo in carriera, il decimo in stagione. La Mercedes è alla 86esima vittoria della sua storia, la decima in stagione. Secondo posto per Max Verstappen(Red Bull). Sul gradino più basso del podio finisce Kimi Raikkonen(Ferrari).

Alla partenza Hamilton mantiene la prima posizione davanti a Valtteri Bottas(Mercedes), Sebastian Vettel(Ferrari), Verstappen, Raikkonen, Charles Leclerc(Sauber), Romain Grosjean(Haas), Pierre Gasly(Toro Rosso), Marcus Ericsson(Sauber) e Daniel Ricciardo(Red Bull). Raikkonen supera Verstappen all’esterno di curva 4. All’inizio del secondo giro Ricciardo passa Ericsson. Al terzo giro Verstappen risupera Raikkonen alla staccata della curva. Ricciardo guadagna un’altra posizione ai danni di Gasly. Al quarto giro Verstappen supera anche Vettel. Il tedesco della Ferrari viene superato anche dal compagno di squadra Raikkonen. Ricciardo supera Grosjean. Al quinto giro il pilota australiano della Red Bull supera Leclerc. Al decimo giro Verstappen passa Bottas ed è secondo. Il giro dopo Raikkonen attacca il pilota della Mercedes senza successo. Intanto Kevin Magnussen(Haas) è risalito in nona posizione superando prima Ericsson e poi Gasly. Al 19esimo giro Bottas effettua la prima sosta. Il pilota della Mercedes rientra in pista in nona posizione dietro a Magnussen. Il giro dopo anche Hamilton va ai box per il cambio gomme. Il cinque volte campione del mondo rientra in pista settima posizione.

Verstappen è primo davanti a Raikkonen, Vettel, Ricciardo, Leclerc, Grosjean, Hamilton, Magnussen, Bottas, e Sergio Perez(RP Force India). Hamilton supera Grosjean ed è sesto. Al 22esimo giro Bottas passa Magnussen. Al 24esimo giro Hamilton guadagna un’altra posizione ai danni di Leclerc. Al 28esimo giro Vettel effettua la prima sosta. Il pilota della Ferrari entra in pista in nona posizione dietro a Magnussen. Al 29esimo giro Bottas supera Grosjean. Magnussen lascia passare Vettel. Al 31esimo giro il pilota della Ferrari supera Grosjean. Il giro dopo Raikkonen va ai box per il cambio gomme. Il pilota finlandese rientra in pista in settima posizione dietro al compagno di squadra Raikkonen. Le due Red Bull sono al comando, ma devono ancora effettuare la prima sosta. Grosjean va ai box per il cambio gomme. Al 35esimo giro Vettel lascia passare Raikkonen. Il giro dopo Verstappen effettua la prima sosta. Il pilota olandese della Red Bull rientra in pista in terza posizione dietro a Hamilton. Dopo 39 giri con le supersoft, Ricciardo va ai box per il cambio gomme. Il pilota australiano della Red Bull rientra in pista in sesta posizione dietro a Vettel. Verstappen supera Hamilton.

Verstappen è primo davanti a Hamilton, Bottas, Raikkonen, Vettel, Ricciardo, Leclerc, Grosjean, Magnussen e Brendon Hartley(Toro Rosso). Al 43esimo giro Ricciardo attacca Vettel senza successo. Al 44esimo giro Raikkonen supera Bottas. Verstappen viene tamponato dal doppiato Esteban Ocon(RP Force India) e finisce in testacoda. L’olandese della Red Bull si ritrova in seconda posizione dietro a Hamilton. Al 46esimo giro Ricciardo supera Vettel all’esterno della prima curva. Al 54esimo giro il pilota tedesco della Ferrari effettua la seconda sosta. Vettel rientra in pista in settima posizione dietro a Leclerc. Al 58esimo giro il pilota della Sauber viene passato da Vettel. Il giro dopo Ricciardo supera Bottas. Ocon viene sanzionato con un stop and go di 10 secondi. Al 60esimo giro Bottas effettua la seconda sosta. Il pilota della Mercedes rientra in pista davanti a Vettel. Al 67esimo giro Ricciardo si porta ad un secondo da Raikkonen. Non succede più nulla. Hamilton vince davanti a Verstappen, Raikkonen, Ricciardo, Bottas, Vettel, Leclerc, Grosjean, Magnussen e Perez. Bottas è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:10.540. La Mercedes vince per la quinta volta consecutiva il campionato Costruttori.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 44 Hamilton Mercedes 1:27.09.066 210,585
2 33 Verstappen Red Bull +1.469 210,526
3 7 Raikkonen Ferrari +4.764 210,393
4 3 Ricciardo Red Bull +5.193 210,376
5 77 Bottas Mercedes +22.943 209,665
6 5 Vettel Ferrari +26.997 209,503
7 16 Leclerc Sauber +44.199 208,820
8 8 Grosjean Haas +51.230 208,542
9 20 Magnussen Haas +52.857 208,477
10 11 Perez RP Force India +1 lap 207,269
11 28 Hartley Toro Rosso +1 lap 205,285
12 55 Sainz Renault +1 lap 205,252
13 10 Gasly Toro Rosso +1 lap 205,118
14 31 Ocon RP Force India +1 lap 205,008
15 2 Vandoorne * McLaren +1 lap 205,059
16 35 Sirotkin Williams +2 laps 203,992
17 14 Alonso * McLaren +2 laps 203,934
18 18 Stroll Williams +2 laps 203,287
19 27 Hulkenberg Renault +39 laps 203,894
20 9 Ericsson Sauber +51 laps 195,904

* Sanzionato con 5 secondi sul tempo di gara

0 commenti: