07/11/18

Vietnam entra nel calendario di F1 nel 2020

Nel 2020 la Formula 1 farà tappa in Vietnam sul circuito semipermanente di Hanoi. L'Asia tornerà ad avere quattro appuntamenti con la F1. Il tracciato ha diversi tratti in comune con altre piste storiche.

Circuito di HanoiLiberty Media ha ufficializzato l’ingresso del Vietnam nel calendario 2020 di F1. Firmato un contratto pluriennale ad Hanoi che sarà la sede del gran premio, in programma nel mese di aprile. Resta da vedere se sostituirà uno delle gare già presenti in calendario, visto che il 2019 già prevede già 21 gare. L’appuntamento in Vietnam rappresenta il fermo impegno della Formula 1 nella regione asiatica, dove le gare sono già ben consolidare a Singapore, in Cina ed in Giappone. L’Asia torna ad avere in calendario quattro appuntamenti dopo solo due anni dall’uscita della Malesia dal calendario. In passato si è corso anche in India e Corea del Sud. Il gran premio del Vietnam si disputerà su un circuito semipermanente di 5.565 metri e 22 curve, realizzato ad Hanoi. La pista vietnamita passerà vicino al My Dinh National Stadium e avrà un rettilineo da 1.500 metri inserito tra due stretti tornanti. Il circuito si caratterizza per la somiglianza con alcuni tratti di altre storiche piste. Le curve 1 e 2 somigliano ai primi due tratti del Nurburgring, mentre la parte compresa tra curva 12 e curva 15 è simile ai primi due tratti di Monaco. Infine, il tratto da curva 16 a curva 19 ricorda le curve 2, 3, 4, 5 e 6 di Suzuka.

0 commenti: