10/05/11

Nel 2012 la Williams avrà i motori Renault?

Riccardo Patrese al volante della Williams-Renault nel gran premio di Monaco del 1991Questo inizio di stagione per la Williams è stato a dir poco deludente. Nelle prime 4 gare la Williams ha ottenuto come miglior risultato un misero 13esimo posto con Barrichello nel gran premio della Cina. La FW33 si sta rilevando una monoposto non all’altezza della vettura 2010.

La Williams pensa di migliorare le prestazioni nelle prossime gare. Intanto, però già si guarda alla prossima stagione. Il team di Frank Williams avrebbe preso in considerazione la possibilità di lasciare il motore Cosworth. Secondo indiscrezioni, la Williams sta trattando con la Renault. In questa stagione il motorista francese sta fornendo i propulsori ai team Renault-Lotus, Red Bull e Lotus.

Jean-Francois Caubet ha rilasciato un’intervista a “motorsport-total.com”. Il direttore generale della Renault ha dichiarato “La Renualt ha iniziato delle trattative con alcuni team, tra cui la Williams. Il nostro obiettivo è collaborare con quattro team”. Toto Wolff, azionista del team Williams, ha commentato “Questo è l’ultimo dei problemi da discutere. Abbiamo cose più grandi da risolvere”.

Una cosa è certa. Se l’accordo Williams-Renault si concretizzerà, nel 2012 in Formula 1 tornererebbe un binomino che ha dominato la scena negli anni 90. Dal 1989 al 1997 la Williams ha vinto 5 titoli costruttori e 4 titoli piloti. In nove stagioni la Williams motorizzata Renault vince 63 gare.

0 commenti: