29/06/11

La Red Bull vuole rinnovare il contratto con la Renault

Webber sul circuito cittadino di ValenciaNell’estate 2010 sembrava che la Red Bull stesse trattando con la Mercedes per avere una forniture dei propulsori tedeschi. I motori Mercedes piacevano soprattutto al progettista della squadra Adrian Newey. La trattativa non è andata a buon fine.

Nel 2010 la Red Bull motorizzata Renault ha portato a casa sia il titolo piloti(con Vettel) che quello costruttore. La stagione in corso è ricca di vittorie per il trio Vettel-Red Bull-Renault. Per questo motivo la scuderia austriaca si sta dando da fare per rinnovare il contratto con il motorista francese in scadenza nel 2012.

Dopo lo spostamento dal 2013 al 2014 del nuovo motore ecologico, la Red Bull è rimasta senza motore per il 2013. La scuderia austriaca ha parlato di Renault come di un’opzione importante appunto per il 2013. La Red Bull si augura che la Renault rimanga in Formula 1 anche con il motore V6 1.6 litri sovralimentato mediante turbocompressore. In questo modo la scudiera austriaca è lieta di allungare la partnership oltre il 2013.

0 commenti: