04/10/16

Il ritiro di Hamilton manda in fumo il record Mercedes

Il ritiro di HamiltonLewis Hamilton esce distrutto dal gran premio della Malesia. Il pilota della Mercedes stava dominando la gara e con la vittoria avrebbe riconquistato la vetta nel campionato piloti. Al 41esimo giro, però, Hamilton è stato costretto a parcheggiare la W07 per la rottura della Power Unit Mercedes. L’imprevisto è arrivato in una fase della stagione cruciale, potenzialmente decisiva per segnare le sorti della lotta per il titolo.

La Power Unit è stata impacchettata e spedita in fretta a Brackley, per l’indagine approfondita alla ricerca di indizi che mettano sulla strada del componente incriminato della rottura. La mancata vittoria di Hamilton a Sepang ha mandato in fumo il raggiungimento del record delle undici vittorie consecutive fatto dalla McLaren nel 1988. E’ la seconda volta che la Mercedes si ferma a 10 vittorie consecutive. Entrambe le volte la serie è stata interrotta da una vittoria di una Red Bull. La prima serie è iniziata al gran premio del Giappone 2015 e si è chiusa al gran premio di Russia 2016. Nella successiva gara, in Spagna, Hamilton e Nico Rosberg si autoeliminano al primo giro e spianano la strada alla prima vittoria di Max Verstappen. La seconda serie inizia al gran premio di Monaco 2016 e viene interrotta dalla vittoria di Daniel Ricciardo. C’è da dire che a Montecarlo la Red Bull ha regalato la vittoria a Hamilton con un errore al cambio gomme del pilota australiano. In pratica Ricciardo si è ripreso il successo sfumato quattro mesi fa…

0 commenti: