24/03/13

Webber: Vettel ha ignorato ordini di scuderia

Webber e Vettel sul podioLa Red Bull ha dominato il gran premio della Malesia, ma il dopo gara è stato infuocato. Sebastian Vettel e Mark Webber avevano una faccia da funerale sul podio(foto). Il pilota australiano ha accusato il compagno di squadra di aver ignorato gli ordini di scuderia.

Webber ha dichiarato “Dopo l’ultimo pit stop il team mi ha detto che la gara era finita e che dovevamo gestire gomme e motori per andare fino al traguardo. Alla fine, invece, Vettel ha preso l’iniziativa, cominciando la battaglia. Sono seccato”. Vettel ha detto “E’ stata una corsa difficile. Webber è stato sempre un pochino più avanti, io non ero molto sicuro delle strategie, ma alla fine è andata bene. Dovevamo rimanere nelle posizioni in cui eravamo, io non ho ignorato l’ordine di proposito, ma ho fatto un casino in quella situazione. Capisco che le scuse non servono e che il risultato della gara è questo, ma tutto quello che posso dire è che io non l’ho fatto deliberatamente”.

0 commenti: