09/11/14

GP del Brasile: Vince Rosberg. Hamilton secondo

Rosberg vince il gran premio del Brasile 2014Nico Rosberg(Mercedes) ha vinto il gran premio del Brasile, diciottesima prova del campionato del mondo di Formula 1 2014. Il pilota tedesco è all’ottavo successo in carriera, il quinto in stagione. La Mercedes è alla 28esima vittoria della sua storia, la quindicesima in stagione e sesta consecutiva. Eguagliato il record di vittorie in stagione di McLaren e Ferrari. Secondo posto per Lewis Hamilton(Mercedes). Sul gradino più basso del podio Felipe Massa(Williams).

Al via Rosberg mantiene la prima posizione davanti a Hamilton e Massa. Seguono Valtteri Bottas(Williams), Jenson Button(McLaren), Sebastian Vettel(Red Bull), Kevin Magnussen(McLaren), Fernando Alonso(Ferrari), Daniel Ricciardo(Red Bull), Esteban Gutierrez(Sauber) e Kimi Raikkonen(Ferrari). Vettel esce alla Curva 4 e perde due posizioni su Magnussen e Alonso, ora è ottavo. Al quarto giro Pastor Maldonado(Lotus) è il primo a entrare ai box. Il giro dopo anche Massa effettua la prima sosta. Entrambi montano la mescola più dura. Massa si becca 5 secondi di penalità per non aver rispettato la velocità in pit lane. Al settimo giro anche Bottas, Button e Vettel cambiano le gomme. Il giro successivo effettuano la prima sosta Rosberg, Alonso, Magnussen e Ricciardo. Al nono giro anche Hamilton cambia le gomme. Dopo i primi dieci giri Nico Hulkenberg è al comando. Il pilota della Force India era partito con le mescole più dure.

I due della Mercedes superano nell’ordine Daniil Kvyat(Toro Rosso) e Hulkenberg, ovvero i piloti che sono partiti con le gomme dure. Dopo 20 giri Rosberg è primo davanti a Hamilton, Massa, Bottas, Button, Romain Grosjean(Lotus), Magnussen, Alonso, Vettel e Ricciardo. Magnussen passa Grosjean. Poco dopo il pilota della Lotus effettua la prima sosta. Vettel è il primo ad effettuare la seconda sosta. Al 26esimo giro Massa sconta la penalità e cambia le gomme. Poco dopo si fermano anche Rosberg e Bottas. La sosta del finlandese è più lunga del previsto. Hamilton fa il giro veloce, ma il giro successivo finisce fuoripista e perde sette secondi. Questo errore costa ad Hamilton la prima posizione. Dopo la seconda sosta ai box, Rosberg è sempre il leader davanti a Hamilton, Raikkonen, Hulkenberg, Massa, Kvyat, Button, Vettel, Magnussen e Alonso.  Raikkonen e Hulkenberg non si sono fermati. Al 36esimo giro Raikkonen effettua la seconda e ultima sosta. Ma non fila tutto liscio, perchè il finlandese perde 5 secondi per un errore ai box.

Il giro dopo anche Hulkenberg cambia le gomme. Al 39esimo giro si ritira Ricciardo per un problema alle sospensione. Hamilton ha ridotto il gap da Rosberg. Al 43esimo Alonso si prende la sesta piazza su Magnussen. Al 48esimo giro Vettel effettua la terza sosta. Due giri dopo anche Rosberg cambia le gomme. Il giro successivo si fermano anche Hamilton, Massa e Button. Massa supera Hulkenberg ed è terzo. Il distacco tra Rosberg e Hamilton è di soli 7 decimi. Button e Vettel superano Raikkonen. Il pilota della Ferrari inizia a soffrire il degrado delle gomme. Nel finale c’è un bel duello tra Raikkonen e Alonso. Lo spagnolo supera il compagno di squadra al 67esimo giro. Rosberg vince davanti a Hamilton, Massa, Button Alonso, Raikkonen, Hulkenberg, Magnussen e Bottas. Hamilton è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:13.555. Rosberg riduce a 17 punti il ritardo in classifica piloti da Hamilton. Si deciderà tutto ad Abu Dhabi.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 6 Rosberg Mercedes 1:30:02.555 203,842
2 44 Hamilton Mercedes +1.457 203,787
3 19 Massa Williams +41.031 202,306
4 22 Button McLaren +48.658 202,023
5 1 Vettel Red Bull +51.420 201,921
6 14 Alonso Ferrari +1:01.906 201,533
7 7 Raikkonen Ferrari +1:03.730 201,466
8 27 Hulkenberg Force India +1:03.934 201,458
9 20 Magnussen McLaren +1:10.085 201,232
10 77 Bottas Williams +1 lap 200,560
11 26 Kvyat Toro Rosso +1 lap 200,534
12 13 Maldonado Lotus +1 lap 200,312
13 25 Vergne Toro Rosso +1 lap 200,273
14 21 Gutierrez Sauber +1 lap 200,114
15 11 Perez Force India +1 lap 199,980
16 99 Sutil Sauber +1 lap 199,538
17 8 Grosjean Lotus +8 laps 199,122
18 3 Ricciardo Red Bull +32 laps 197,221

0 commenti: