04/07/16

Cosa ha causato la foratura di Vettel?

Sebastian Vettel con la gomma forataIl gran premio d'Austria ha regalato due fatti che hanno caratterizzato la domenica delle polemiche. Il più discusso è stato il contatto all’ultimo giro tra Nico Rosberg e Lewis Hamilton. 44 giri prima era capitato qualcosa di più grave: l’inspiegabile cedimento della gomma posteriore destra sulla Ferrari di Sebastian Vettel.

Il quattro volte campione del mondo ha sottolineato come sia mancata qualsiasi avvisaglia, qualsiasi degrado o innalzamento dei tempi che potesse suggerire una gomma a fine vita. Per la cronaca, il pilota della Ferrari aveva percorso 26 giri con le gomme supersoft. Il suo compagno di squadra, Kimi Raikkonen, con la stessa mescola si era fermato ai box quattro giri prima. Cosa ha causato la foratura? La Pirelli sta indagando sul cedimento e nei prossimi giorni diramerà una comunicazione ufficiale. Molto probabilmente il gommista italiano scaricherà la responsabilità ad un cordolo del tracciato austriaco. Non è la prima volta che si verifica una foratura su una monoposto guidata da Vettel. L’anno scorso il pilota della Ferrari ebbe un problema analogo(sempre alla posteriore destra) nel gran premio del Belgio. In quel caso, la risposta della Pirelli arrivò una decina di giorni dopo.

0 commenti: