03/12/17

Formula E: Rosenqvist vince gara 2 di Hong Kong

Abt vince gara 2 di Hong KongA Hong Kong c’è stata la seconda gara della stagione 2017-2018 di Formula E, la serie automobilistica ideata dalla Federazione Internazionale dell’Automobile e dedicata a veicoli spinti da motori elettrici. La gara è stata vinta dal pilota tedesco Daniel Abt, della squadra Audi ABT Schaeffler. Per il tedesco è il primo successo in Formula E. Abt è stato squalificato dopo le verifiche tecniche. La vittoria va a Felix Rosenqvist del team Mahindra Racing. Secondo posto per Edoardo Mortara(Venturi). Sul gradino più basso del podio finisce Mitch Evans(Panasonic Jaguar).

La gara parte in regime di safety car. Il poleman Rosenqvist mantiene la prima posizione, ma finisce in testacoda alla prima curva e perde diverse posizioni. In testa si ritrova Mortara che contiene agevolmente un aggressivo Abt. Terzo è Evans. La gara va avanti senza grossi sussulti nelle posizioni che contano. Al 16esimo giro Rosenqvist cerca il riscatto, dopo la figuraccia iniziale, passa Oliver Turvey(NIO), per la settima posizione prima di puntare Jean Eric Vergne(Techeetah). Mortara allunga su Abt prima di effettuare il cambio monoposto. Per il pilota svizzero della Venturi gli ultimi giri sono un affare solitario, ha un buon margine su Abt e gestisce sapientemente l’energia. Mortara sembra avviato verso il successo, ma a due giri dal termine finisce in testacoda e regala la vittoria a Abt e il secondo posto a Rosenqvist, autore di una splendida rimonta. Al termine della gara i delegati della FIA hanno ravvisato sulla monoposto di Abt dei sigilli di sicurezza su inverter e motore non corrispondenti a quelli dichiarati sul passaporto tecnico. Per questo motivo è stato squalificato. Dietro a Mortara si piazza Evans Quarto posto per il francese Vergne. Il vincitore di gara 1, Sam Bird(DS Virgin Racing), termina la gara in quinta posizione. Chiudono la top ten Turvey, Maro Engel(Venturi), Nicolas Prost(Renault e.dams), Alex Lynn(DS Virgin Racing) e Sebastien Buemi(Renault e.dams). Giornata da dimenticare per l’italiano Luca Filippi(NIO), vittima di un problema alla prima monoposto che lo ha inchiodato ai box diverso tempo. Rosenqvist è autore del giro più veloce in gara che vale 1 punto. Bird guida la classifica con 35 punti, 2 in più di Vergne. Terzo è Rosenqvist con 29 punti. Il campione in carica Lucas Di Grassi(Audi ABT Schaeffler) è ancora fermo a zero punti. Il terzo ePrix si disputerà a Marrakesh in Marocco il 13 gennaio 2018.

0 commenti: